Grande Hotel Piazza Borsa

via dei Cartari 18 - 90139 Palermo

Nel 2005, in poco più di un anno, i fratelli Salvatore e Giovanni Di Giovanni unirono un convento, un palazzo e una banca per ottenere un albergo di prestigio. In pieno centro storico, l’albergo gode di un’invidiabile tranquillità nella ritrovata atmosfera Belle Èpoque. 127 camere ognuna a sè e affacciate a scorci della città, quattro ascensori, tre sale per colazione, quattro bar. E l’ampio elegante ristorante Kemonia in cui servizio e cucina uniscono semplicità e classe. Il direttore dell’albergo è Giovanni Pizzo. La storia di famiglia spiega l’impegno dei fratelli proprietari. Nel 1957 Cesare e Vito Di Giovanni idearono il progetto dei rivoluzionari traghetti Canguro. Salvatore e Giovanni s’impegnarono per lo sviluppo coerente dell’economia isolana progettando gli stabilimenti balneari e l'albergo Splendid La Torre a Mondello, oltre all'Hotel Torre Normanna a Altavilla Milicia, dove il mare si raggiunge con un veloce ascensore che copre il dislivello di 100 mt. in pochi secondi. Ora si affaccia la terza generazione con le figlie Agnese e Eugenia.