Farmacia Tortorici

Via Maqueda 49

Le notizie del Fondo Storico Medico Provinciale registrano il 4 luglio 1832 il permesso di aperiatur allo speziale Baldassare Strazzeri. La farmacia era adiacente alla chiesa dell’Assunta e al seicentesco monastero delle Carmelitane Scalze. Per oltre 130 anni si susseguirono otto passaggi di proprietà tra vendite e eredità. Alla metà degli anni ’60 divenne proprietaria Maria Pia Dondero, ligure e originaria della val Fontanabuona, famosa per le cave d’ardesia dietro a Chiavari. Nel 1993 divenne titolare il figlio Emilio Tortorici. La farmacia conserva gli arredi un po’ severi e lineari degli anni Venti del Novecento.