Terranova Maestri Caramellai

Via Albergheria 87

Antonio Terranova era un alchimista itinerante e commerciava, già nel 1890, lo sciroppo di carrube. A Naro (Agrigento), dove raccoglieva le erbe e spremeva le carrube, pensò di imprigionare lo sciroppo in una caramella. A Ballarò si sono avvicendate cinque generazioni nel laboratorio in cui si ripetono da oltre cent’anni le medesime pratiche tutte a mano: bollitura della carruba, decantazione, pressatura, riduzione a sciroppo. Nel 2000 si sono introdotti nuovi sapori, tutti classici: per esempio anice, menta, frutta e oltre 20 tipi, tra cui fico d’india, pistacchio, bergamotto, zenzero, mandorla e caffè. Carruba si vende in Italia, gli altri sapori anche in USA.
Paolo Schillace, marito di Caterina Terranova, ha acquistato l’azienda ed è l’amministratore, affiancato dai cognati Giacomo e Maurizio Terranova.