Maestri Cottone, dal 1899 Disegni

Via Volturno 12 - 90138 Palermo

Un mondo disegnato in punta di matita
Il laboratorio, ombreggiato dalle generose piante del viale, si nota per la quantità e ricchezza di disegni, stoffe, carte, antichi strumenti di disegno, taglio, colorazione. Qui si viene per i ricami, dalle deliziose cifre colorate su camice e indumenti ai tovagliati e arredi per la dote di nozze, abiti da sposa e per cerimonia. La pratica del ricamo richiede pazienza, precisione, esperienza e il signor Luciano dimostra la sua notevole esperienza nel restauro di paramenti sacri in stile antico, pianete e tovaglie d’altare oltre a vestiti e accessori per le statue. A titolo d’esempio segnala il fiocco realizzata ex novo per Santa Rosalia della Chiesa se Quattro Coronati. Ma il laboratorio si è specializzato per un’arte ben più originale: il disegno per ricamatori e soprattutto gli ornati per artisti artigiani che lavorano argento, legno, ferro battuto.

Francesco Cottone, fratello del nonno, iniziò nel 1899 in via Maqueda insieme al nonno Salvatore e dopo la prima guerra mondiale si trasferirono in via Volturno. Luciano Cottone conserva anche i preziosi disegni della loro collezione; sono centinaia i disegni che compongono la dote della sua preziosa professione.
Ambasciatore delle Arti: Luciano Cottone consiglia di visitare il mercato del Capo.


Galleria fotografica