Pasticceria Gelateria Fratelli Magrì - Palermo

Via Isidoro Carini, 42   90138 Palermo

Magrì è una storica pasticceria nel quartiere compreso tra via Libertà e Borgovecchio; da oltre 50 anni è condotta dalla stessa famiglia; due vetrine, ambiente quasi interamente occupato dal bancone con esposizione dei dolci, arredo classico; al banco si assaggia la caffetteria di ottimo livello e le paste. La scelta è molto ampia e varia, impossibile raccontare tutto e ci limitiamo a qualche golosità, solo a titolo d’esempio.

Tra i dolci tipici siciliani ecco le cassate, i cannoli, la pasta reale. Segnaliamo anche i tartufi, i buccellati, i savoia, il babà, i cannoli, il gelo di mellone, il diplomatico, i vari tipi di profiterol e bignè farciti con cioccolata, panna, nocciola; le mignon, la sfincetta, la splendida Iris, solo per citarne alcune. Si aggiungono le torte per ogni ricorrenza, tutti i gusti e ogni misura. I Magrì sono particolarmente fieri delle golose tentazioni nate dall’esperienza e creatività di famiglia: la patata, un fagottino di pan di spagna, crema pasticciera e marzapane; la castagna con panna. Accurata preparazione di gelato e torte gelato, tronchetti. Su ordinazione Magrì prepara anche rosticceria salata. Per esempio le arancine per la festività di Santa Lucia.

Quando si pensa alla pasticceria, non tutti sanno che è alla base della grande gastronomia e in tutte le epoche il pasticciere ha avuto un ruolo di primo piano per la buona tavola. Nino e Nicola Magrì aprirono la pasticceria nel 1950, proseguendo la vocazione paterna e dopo un periodo travagliato fra le due guerre che non impedì la loro buona esperienza professionale. Il successo fu favorito dalla collaborazione delle mogli. All’inizio del Duemila subentrò Rita Magrì con il marito Manlio e i figli. Ora anche la generazione dei nipoti è impegnata nel laboratorio di pasticceria.

Vedi anche:

Storico


Galleria fotografica