Cartoleria Crisci

Via Roma 296/298 – 90133 Palermo

 

La cartoleria Crisci vanta una saletta poco in vista, quasi un caveau, che celebra la storia della scrittura: infatti è dedicata all’esposizione e collezione di splendide penne stilografiche. Simili a gioielli firmati dalle Case più prestigiose, Parker, Waterman, Aurora, Pelikan, solo per citarne alcune. Frutto della passione del signor Luigi che è anche collezionista e ha ereditato la passione dagli avi.

Entrando nel negozio si ha un bel colpo d’occhio sull’ampio salone, (il deposito è nell’ammezzato soprastante), sulle pile ordinata sui banchi, colorate, un buon odore di carta. Dalle risme per ufficio a quelle per p.c. tutto quanto può servire per la scuola, accessori di cancelleria, quaderni, agende anche rivestite in pelle, ricambi, raccoglitori di ogni tipo e formato. L’espositore con blocchi per schizzi e per appunti attrae soprattutto gli stranieri, dai giovani studenti ai turisti anche più attempati. Ampio e accattivante l’assortimento di matite, colori, pastelli, per disegno e pittura, acquarelli e a olio, per l’infanzia e l’hobbista. Ottima presentazione di cartelle e portamonete in pelle, zainetti di svariate fogge e colori.

Chi frequenta il negozio assistito dalla famiglia Crisci, Luigi e signora con il figlio Ettore, scopre la possibilità di ordinare la casa e l’ufficio. Il successo è basato sul buon rapporto con la clientela - di ceto medio alto come l’età - sulla competenza e gentilezza dei commessi, sull’assortimento e qualità dei prodotti, sui servizi come la consegna a domicilio degli uffici.

Le tre vetrine della moderna cartoleria beneficiano dell’opulenza di palazzo Paternò Moncada. Con i suoi vistosi decori e le linee che l’architetto Adriana Chirco definisce eclettiche, fronteggia il Pantheon cittadino, San Domenico. Mettici le palme, la facciata di palazzo Montalbano che nasconde la moderna Rinascente, (fondata a Milano nel 1938), i tavolini degli allegri bar sulla piazza, la colonna ritta che innalza al cielo l’Immacolata, le carrozzelle a cavallo, fanno rivivere la storia e l'atmosfera del passato.


Galleria fotografica