Mod Wear

Via Roma 377

Abbigliamento inglese nel curato negozio di via Roma poco lontano da via Cavour; dalla vetrina si ha una prima visione dello stile che si ritrova negli ambienti interni. Salvo Cristofalo ha aperto nel 2016 riproponendosi di dar conoscere il vestire mod anni ’60, in contrapposizione ai rockers. In particolare sceglievano l’abbigliamento in stile, per esempio le classiche desert boot, i parka sopra gli abiti. Tutto all’insegna della mitica Lambretta della Vespa che indicava anche la massima ricercatezza nei dettagli. Con l'esperienza musicale nell'omonimo pub che aveva aperto, Salvo applicò la stessa regola e stile nell’abbigliamento. Si tratta di un modernismo aggiornato (da cui il nome) che significa anche l’anti moda.

Salvo si entusiasma nel descrivere le varie linee di abbigliamento che corrispondono a un’idea di vita; per esempio il casual è una forma quasi di travestimento che ha generato un movimento politico. Comprende camicie, giacche, felpe, parka. Dall'assortimento si possono scegliere giacche Hurrington che ricordano i militari americani in Europa durante la seconda guerra mondiale; oltre a riconoscersi per l’interno scozzese erano indossate da Steve McQueen. Altro simbolo di riconoscimento è il week offender che ricorda i giovani violenti. La scelta è completata da giacche di linea moderna e tessuti pregiati, soprabiti sportivi, cappotti anche di morbido panno, camicie facilmente portabili, maglioni oltre a una bella scelta di tessuti tecnici per la pioggia. Interessante anche il reparto donna con abiti, guanti, cappelli, solo per fare qualche esempio. Infine segnalo la raccolta di dischi in vinile dedicati alla musica britannica e italiana.


Galleria fotografica