Bar Santoro

Piazza Indipendenza, 25

Nel 1954 piazza Indipendenza era disadorna e Piero Santoro fece progettare il bar - oggi storico - all’architetto Carpentieri, affidando la realizzazione a Boero Vernici, nota azienda lombarda. Ora il locale - punto d’incontro oltre che di ristoro - è condotto dal figlio Carmelo che segue la caffetteria, la pasticceria, la gelateria oltre alla gastronomia locale. Tutto è preparato in casa con attenzione alla genuinità e in più si noti che si possono assaggiare i rustici fino a mezzanotte.