Da Mimmo Ristorante Trattoria

via San Gallo 57-59 r - 50129 Firenze

Atmosfera spettacolare di un teatrino settecentesco, ancor più valorizzata della personalità di Domenico Guastalegname e Elisabetta, Mimmo e Betty, la coppia dei proprietari. Al primo colpo d’occhio stupisce l’ampio soffitto con i delicati affreschi che riprendono i disegni d’un tempo e sono valorizzati dai grandi piatti artistici di ceramica calabrese; a colori intensi raffigurano scene di vita pastorale, uva e limoni. La sala è impegnata da due file di lunghi tavoli disposti come in platea; danno modo agli ospiti, soprattutto le coppie a amalgamarsi con altri, a chiacchierare, a stare in compagnia. L’atmosfera è di buon tono, rafforzata dalle vecchie madie che raccolgono pregiate bottiglie, mentre violino e violoncello a parete invitano alla musica. Sullo sfondo, proprio con la teatralità di un palcoscenico, un trionfo di campagna con grappoli di pomodori, mazzi di spighe di grano, cordate di pannocchie. Gli ospiti si sentono a loro agio, i camerieri sono familiari e cordiali. L’elegante trattoria, familiare nello stesso tempo, propone una cucina tradizionale e ben curata.

Approfondimenti:

Menu da Mimmo a Firenze
La cucina di Mimmo a Firenze


Galleria fotografica