Tabacchi Analdi

via Vittorio Emanuele 500 - Palermo

Alla fine degli anni ‘30, le tabaccherie vendevano solo tabacchi, chinino e marche da bollo. Poi la licenza consentì anche la vendita di articoli da regalo, profumi, cura della persona, caramelle. Dal 1982 Giovanna Analdi, subentrò con la famiglia e decise di vendere solo prodotti di pregio. La bottega è ben in vista di fronte alla Cattedrale e la simpatica proprietaria ha allestito nelle vetrine interne anche un piccolo, delizioso museo con Ceramiche di Caltagirone, portasigari ed essiccatoi, il chinino e i bolli già citati.