Pasticceria Gelateria Costa

via Gabriele d'Annunzio15- 90144 Palermo

“Frutta di martorana, cassata siciliana, buccellati” sono tre pilastri su cui poggia la dolce e monumentale realtà del cavalier Antonino Costa. Nel 1947 aveva nove anni quando iniziò a pasticciare e fu un’impresa titanica vendere dolci quando non si trovava il pane. Ora le vetrine e i banchi ridondano di torte e mousse, crostate, paste e piccola pasticceria, i gelati, un’infinità di delizie. I riconoscimenti non sono mancati: il presidente Ciampi, Berlusconi, il G7 al completo, Filippo La Mantia, solo per citarne alcuni. E il quarto pilastro del successo è la famiglia che si alterna al banco, dalla moglie Anna Maria al figlio Riccardo con la moglie Annalisa, al nipote Antonio, terza generazione, nel negozio vicino ai Quattro Canti.