Il Gattopardo in mostra

Da Ciminna, le foto del Gattopardo in mostra a Palermo

Nelle prima pagine del romanzo Il Gattopardo il principe don Fabrizio Salina si reca di sera alla Cala di Palermo per incontrare Mariannina; mentalmente si perdona il peccatuccio accusando l’anziana sposa. Ecco alcune righe che raccontano il viaggio in carrozza.
“La strada adesso era in leggera discesa e si vedeva Palermo vicinissima completamente al buio. Le sue case basse e serrate erano oppresse dalle smisurate mole dei conventi … La strada attraversava gli aranceti in fiore e l’aroma nuziale delle zagare annullava ogni cosa come il plenilunio annulla un paesaggio: l’odore dei cavalli sudati, l’odore di cuoio delle imbottiture della carrozza, l’odor di Principe e l’odor di Gesuita, tutto era cancellato da quel profumo islamico … Il coupéentro in città per Porta Maqueda. Al caffè Romeres ai Quattro Canti di Campagna gli ufficiali dei reparti di guardia ridevano e sorbivano granite enormi…”
Sono trascorsi 60 anni dalla pubblicazione de Il Gattopardo che fu in un primo tempo rifiutato dagli editori e pubblicato postumo da Feltrinelli, Milano, nel 1958, un anno dopo la morte dell’autore .. Giorgio Bassani, nella prefazione alla prima edizione, racconta come si arrivò alla pubblicazione. Nel 1963 Luchino Visconti realizzò il film omonimo con attori di grido: Burt Lancaster, Alain Delon, Claudia Cardinale, Paolo Stoppa, Rina Morelli, Romolo Valli, Giuliano Gemma solo per citarne alcuni. Notevole successo. Alcune scene che rappresentavano l’immaginario paese degli antenati, Donnafugata furono girate a Ciminna, non lontano dalla strada tra Palermo e Agrigento. Il regista fece ricostruire la facciata del palazzo del Principe e girò, tra le altre, la mirabile scena del Te Deum. L’Associazione Sicilia Antica e in particolare il presidente Giuseppe Cusmano hanno organizzato una imponente mostra Il set del Gattopardo in 300 immagini con le foto di scena del film documentando valori artistici e vicende sul set. Ora la Mostra sarà visibile alla Biblioteca Centrale di Palermo.

Mostra
Il set del Gattopardo in 300 immagini
alla Biblioteca centrale Regione siciliana a Palermo

a 60 anni dalla pubblicazione de Il Gattopardo Giuseppe Tomasi di Lampedusa
per raccontare il film capolavoro di Luchino Visconti
(*) da giovedì 8 novembre 2018 - ore 16,30 al 7 dicembre 2018
aperta dalle ore 8,00 alle 19,00
Via Vittorio Emanuele, 429 - Palermo

Ingresso libero

(*) Inaugurazione con Sebastiano Tusa, Assessore regionale Beni Culturali e I. S.
Sergio Alessandro, Dirigente generale Dipartimento Beni Culturali e I. S.
Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo
Carlo Pastena, Direttore della Biblioteca
Gioacchino Lanza Tomasi, Professore di Storia della musica
Giuseppe Cusmano, Presidente Centro Studi Donnafugata del Gattopardo
Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia

Negozi e Imprese