Soulgreen, menu

Il menu si può consultare su ogni tavolo grazie a un utile pad e propone: soul juices, soul bowls, soul pasta & soups, soul salad, soul bites, soul dips, soul burger, soul sweets e infine le bevande. Ci sembra anche un buon modo per rinfrescare l’inglese da viaggio; in più le proposte culinarie si riferiscono tutte al mondo vegetale e sono interessanti, golose, originali, dietetiche e nutrienti. Splendide le foto e accattivanti come i piatti che vi serviranno. Un piccolo consiglio al bravo cuoco, senza alcuna presunzioni e nel rispetto della professione: alcuni preparazioni sono un po’ ridondanti di specialità, non sarebbe male l’aurea regola d el cuoco inglese Jaime Oliver: solo cinque ingredienti per piatto, anzi, meglio solo tre.

Comunque ecco qualche platto di Soulgreen, solo per esempio, tutti ottimi e difficile scegliere: gustose e fresche insalate, con caponata, pesto, insalata, peperoni, pomodori; frutti di bosco e verdura di stagione; gnocchi, pasta, gazpacho; selezione di burgermignon e vegani; guarnizioni con squisite salse; una dozzina di golosi dolci. Ampia scelta di bevande biologiche e salutari; birre artigianali; vini di minimi produttori, rossi, frizzanti e rosati, bianchi; tè e infusi.

Anche consegna a domicilio.

Negozi e Imprese