Massimo Nesti ritorna all'arte tradizionale

Massimo Nesti e Cristina Verdelli da più di dieci anni organizzano a Senigallia e propongono corsi sulle tecniche di disegno, della pittura, grafica 2D, illustrazione, fumetto, disegno d'animazione, storia dell'arte, teoria del colore, percezione visiva, per bambini, ragazzi e adulti. Le attività artistiche, culturali e di formazione comprendono anche workshop dedicati al disegno dal vero, alla tecnica del fumetto, all'acquerello, alle tecniche pittoriche, laboratori ed eventi come appennello al quale Massimo ha partecipato come conduttore delle serate.
Gli artisti propongono anche corsi online che possono essere usufruiti mediante video, ebook e tracce mp3 che soddisfano diverse esigenze e necessità e sono rivolti a un target vario con obiettivi diversi.
L’ intento è quello di proporre progetti e corsi dove il partecipante, con tecniche e metodi innovativi e divertenti, riesca a comprendere ed acquisire una sensibilità all'estetica per mezzo della scoperta del colore, della forma, della peculiarità del segno e della libertà nel creare liberamente sulla superficie di supporti differenti come carta, cartoncino, cartone, tela, superficie lignea, parete.

https://www.facebook.com/artofmaxnesti/
https://www.facebook.com/criverdelli
https://www.facebook.com/Laboratorioartistico
https://pqlascintilla.wordpress.com/2019/06/06/pqlascintilla-intervista-massimo-nesti/
https://www.facebook.com/laboratorioartisticonvartcorsionline/
https://www.youtube.com/results?search_query=massimo+nesti

BIOGRAFIA
Massimo Nesti, milanese di nascita e marchigiano di adozione, è nato il 28 gennaio 1967.
Ha frequentato il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, laureandosi in pittura alla cattedra del Prof. Saverio Terruso nel 1991, consegnando una tesi sull’artista Ennio Morlotti e il naturalismo informale.

Artista quotato ha esposto a Tokio, Strasburgo, Milano, Innsbruck e in molte prestigiose gallerie nazionali; le sue opere sono state apprezzate da pubblico e critica e sono incluse nel Catalogo Generale dell'Enciclopedia d'Arte Italiana.

La sua ricerca si basa sullo studio delle forme del corpo umano avvolte e spezzate da vortici e linee di forza che ne scandiscono il ritmo.

Nel corso dei suoi studi approfondisce e analizza la luce e il colore dei pittori del Seicento: artisti come Caravaggio, Guido Reni, i Carracci, i Bamboccianti (Peter Van Laer) saranno oggetto di studi meticolosi.

Nelle opere l’uomo viene visto in continua lotta con gli altri e con sé stesso, partendo da una fase embrionale e giungendo ad una condizione eterea, informale.

Il critico d'arte Giorgio Grasso nel presentare l'artista durante la mostra " Il Tratto nell'Arte" a Milano ha detto: “Con Massimo Nesti abbiamo una sorta di ritorno all'arte tradizionale. Nesti riesce ad essere un artista vivente che, attraverso i suoi studi si richiama all'arte tradizionale del nostro rinascimento sino ad arrivare a Caravaggio utilizzando una sorta di luce che illumina non soltanto l'opera, ma anche la mente del fruitore, cioè di chi osserva l'opera"

Vive e lavora a Senigallia (AN), organizzando con Cristina Verdelli corsi di disegno, pittura, grafica, illustrazione, fumetto e disegno d'animazione al Laboratorio Artistico NV.art services and communication, in Via Bramante, 9/B (http://www.nvart.it) seguendo con passione e professionalità le nuove generazioni di artisti, promuovendo la sua arte, proponendo progetti didattici e formativi per le scuole nel settore della comunicazione d’immagine (illustrazione, fumetto, design).

Massimo Nesti
Via Bramante, 9/b
60019 - Senigallia (AN)
+39 3381881584
maxverd@gmail.com
http://www.nvart.it



Potrebbero interessarti anche questi approfondimenti: