Museo Storico Navale


Un austero palazzo del XV secolo in Campo San Biagio ospita il Museo Storico Navale della Marina Militare Italiana, il più importante in Italia con 42 sale espositive su 5 piani; vicino all’Arsenale,  fu un tempo granaio della Serenissima. Nei primi due piani sono rappresentate le imprese, i personaggi, le attrezzature della Serenissima e della Marina Militare Italiana, lo stupendo Bucintoro. Al terzo piano, strumenti da pesca, imbarcazioni tipiche della laguna, le gondole, giunchi orientali. La sala svedese  è dedicata ai legami tra Venezia e la Svezia. La ricca coIlezione di conchiglie fu donata da Roberta di Camerino. Il Padiglione delle Navi, nell’antica officina remi dell’Arsenale, conserva imbarcazioni tipiche veneziane, imbarcazioni militari e parte della sala macchine del panfilo Elettra di Guglielmo Marconi. Dal 2015 la sede principale del Museo Storico Navale di Venezia è stata chiusa per lavori di ristrutturazione comprendenti anche un ascensore per i piani. La riapertura è prevista a primavera 2017; è visitabile il Padiglione delle Navi in rio della Tana, Castello 2162, a pochi passi dal Museo Navale.