Museo Horne


Il collezionista inglese Herbert Percy Horne agli inizi del secolo scorso arredò palazzo Corsi con la propria collezione di dipinti, sculture, disegni e arredi, ricreando l’atmosfera e gli ambienti di una dimora rinascimentale. Nel cuore di Firenze si può oggi ammirare uno spazio in cui rivivono gli usi, i costumi, l’arte e la cultura fiorentina; tra i capolavori di pittura e scultura si segnalano le opere di Giotto, Simone Martini, Masaccio, Filippino Lippi, Giambologna e arredi pregiati dal Duecento al Seicento.
Il Museo Horne
via dei Benci 6 – tel 055 244 661
www.museohorne.it
Orario: dalle 10.00 alle 14.00 tutti i giorni escluso mercoledì