La nave punica


La città è ricca di aree archeologiche. Fra le scoperte più recenti il relitto della nave punica scoperta nel 1971. Probabilmente risale all’insediamento fenicio sull’isola di Mozia. Dionisio di Siracusa la distrusse nel 397 a.C. i superstiti si rifugiarono nella terraferma e fondarono la città di Lilibeo.