site map
Pubblicità network vinoclic
 
 
 

Il dottor Zivago DVD

  INDICE DELLE RUBRICHE
Dotato di un fiuto da grande tycoon del cinema internazionale, il produttore Carlo Ponti nel 1965 si avventura nella realizzazione di un classico kolossal tratto da un romanzo epico di ben 667 pagine , Il dottor Zivago, scritto da Boris Pasternak, vincitore del premio Nobel ( che egli non potè ritirare per colpa delle autorità sovietiche) e sceneggiato da Robert Bolt.

Il compito non facile di trascrivere sul grande schermo il libro dello scrittore russo pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 1957, è affidato al regista David Lean ( Il ponte sul fiume Kwai; Lawrence d’Arabia), che sceglie una vasta area di oltre quarantamila metri quadrati situata vicino all’aeroporto di Madrid in Spagna, per allestire uno dei più spettacolari set della storia dell’industria filmica. Sette milioni e mezzo di dollari è costata la ricostruzione della Mosca negli anni della prima guerra mondiale, della rivoluzione sovietica e del periodo staliniano. Un altro set affascinante è edificato in Finlandia orientale vicino al confine russo, dove con 30 gradi sottozero sarà girata in Panavision 70 la grande ritirata delle truppe dello zar dal fronte orientale. Il merito principale di Lean nel portare a termine questa maestosa opera cinematografica è anche il cast d’interpreti stellari: da Geraldine Chaplin, a Rod Steiger, da Rita Tushingham a Tom Courtenay, non dimenticando i grandi Alec Guinness e Ralph Richardson ed affidando infine ad Omar Sharif ( Jurij Zivago) e Julie Christie ( Lara), il ruolo dei protagonisti. Una coppia glamour che rimarrà per sempre nell’immaginario degli spettatori cinematografici di tutto il mondo. Il loro amore destinato al fallimento farà versare tante lacrime nel buio delle sale cinematografiche.
Travolti dall’onda di enormi cambiamenti socio – politici nella Russia di quel periodo, Lara e Jurij non riusciranno a salvare il profondo sentimento che li unisce da anni. Il perfido destino sarà contro di loro. Il film contenente sequenze memorabili ( la carica della fanteria in un campo aperto; la dacia sepolta nel ghiaccio; la corsa di un treno attraverso gli Urali), si avvale della splendida colonna sonora composta da Maurice Jarre (tra gli altri, Il tema di Lara, uno dei motivi musicali indimenticabili ) e si aggiudica ben cinque Oscar (musiche, sceneggiatura, scenografie, fotografia e costumi).
Uscita in una nuova versione dvd rimasterizzata e restaurata digitalmente, l’opera di David Lean è ancora oggi in grado di suscitare emozioni ad un pubblico certamente più smaliziato ed esigente di quello che oltre quarant’anni fa’ si esaltò per la storia sentimentale di Jurij e Lara.


1965. Gran Bretagna. Regia di David Lean
Con Omar Sharif, Julie Christie, Geraldine Chaplin, Rita Tushingham, Rod Steiger, Ralph Richardson, Alec Guinness, Tom Courtenay
Warner Bros Video




Pierfranco Bianchetti

 
· Copertina
· RISTORANTI E VINERIE
· I VIAGGI DI RIQUADRO
· Libri e riviste
· Amici di Riquadro
· Riquadro verde
· APPUNTAMENTI
· riquadro è
· Capoverde a Milano
· CORSO DI SCRITTURA
· Quattro chiacchiere
· Ambasciatore delle Arti
· Cucina e vini
· Rassegne di cibi e vini