site map
Pubblicità network vinoclic

IL CIRCOLO DEGLI INVISIBILI

  INDICE DELLE RUBRICHE
Corso di scrittura - terza lezione
Progettare la propria scrittura attraverso l’attenzione e la ricezione
Sfruttare tutte le occasioni della propria giornata fissando degli orari in cui annotare quello che ci si vede intorno, leggendolo con attenzione a nomi, cognomi, persone, oggetti, fatti
Registrare dialoghi, trascriverli e leggerli; costatare che la semplice trascrizione non rende quello che abbiamo visto e ascoltato.
Interrogandosi allora sull’oggettività si comprende che l’evento vero non è la cosa che stiamo scrivendo, ma noi che l’abbiamo vista o ascoltata. Perciò bisogna allenare lo sguardo sulle cose per portarcelo dietro una volta che vogliamo inventare. Lì comincia la scrittura creativa.
Riflettere e cercare conferma del paradosso : le cose non esistono se non esiste lo sguardo che le vede. Esercitarsi vedendo un film. Chiedersi il perché di un’inquadratura, quando comincia la colonna sonora, in quale ordine viene raccontata la storia.
 
· Copertina
· RISTORANTI E VINERIE
· I VIAGGI DI RIQUADRO
· Al Cinema con Bianchetti
· Libri e riviste
· Amici di Riquadro
· Riquadro verde
· APPUNTAMENTI
· riquadro è
· Capoverde a Milano
· Quattro chiacchiere
· Ambasciatore delle Arti
· Cucina e vini
· Rassegne di cibi e vini