site map
Pubblicità network vinoclic
 
 

Cucina di strettissimo magro

  INDICE DELLE RUBRICHE
In tempo di Quaresima merita ricordare questo bel libro ottocentesco. Gualtiero Schiaffino, artista, disegnatore, intellettuale raffinato nel 2004 ha pubblicato la copia anastatica di un raro libro dedicato alla cucina di magro , frutto dell’esperienza dei frati minimi Francescani di San Francesco di Paola che si era ispirato alla scuola salernitana.

La loro Regola prescrive il tipo d'alimentazione da seguire: “I nostri cibi, per tutta la nostra vita, siano quaresimali, tanto nei conventi e loro ambito, come anche fuori; ne ad alcuno sia lecito cibarsi, in qualsiasi modo o tempo, di carni, uova, formaggio o di altri latticini”.

I frati cucinieri dei Minimi di san Francesco di Paola preparano pietanze squisite e dal sapore ineffabile; e per dimostrare che si può mangiar bene anche di magro, uno di essi, il Padre Superiore Gaspare Delle Piane del convento dei Minimi di Genova, compilò nel 1880 un libro di ricette intitolato proprio Cucina di strettissimo magro, ripubblicato due volte fino al 1950, in occasione dell’Anno Santo.

Nel libro sono riportate 476 ricette a base di pesce, verdure, cereali, frutta e ortaggi preparati senza un filo di grasso animale. Così troviamo ad esempio la squisita minestra di riso con le seppie, i ravioli con ripieno di ostriche o caviale, un brodo di polpi che farebbe risuscitare i morti, la polentina ai tartufi, la salsa di tonno e granchi, il polpettone di broccoli, il latte di mandorle al caffè e persino il liquore all'alloro!


Feguagiskia’Studios Edizioni, via Crosa di Vergagni 3r - 16124 Genova



Per la buona cucina ligure La Brinca

 
· Copertina
· RISTORANTI E VINERIE
· I VIAGGI DI RIQUADRO
· Al Cinema con Bianchetti
· Amici di Riquadro
· Riquadro verde
· APPUNTAMENTI
· riquadro è
· Capoverde a Milano
· CORSO DI SCRITTURA
· Quattro chiacchiere
· Ambasciatore delle Arti
· Cucina e vini
· Rassegne di cibi e vini